Siamo in testa con il Montagnana: Sossano-Atheste Quadrifoglio Saletto 1-3

Mahjoub Et Tahiry: decisivo con una doppietta

Ad un passo dalla gloria. Ennesima domenica di passione per l’Atheste Quadrifoglio Saletto, che espugna con un perentorio 3-1 il campo del Sossano e si porta al comando del girone M di Seconda Categoria a braccetto con il Montagnana, approfittando così del pareggio nello scontro di vertice tra Cartura e Amatori Ponso.
A soli 90’ minuti dal termine del campionato, i ragazzi di Alessandro Forin sono ad un passo dalla promozione in Prima Categoria: a decidere tutto sarà l’ultima giornata, che vedrà Atheste Quadrifoglio Saletto e Montagnana impegnate entrambe in casa contro San Pietro Viminario e Sossano.
Ospiti avanti già dopo pochi minuti con Zampaolo ma acciuffati al 35’ con il gol del pareggio direttamente su calcio di punizione.
A far saltare il banco ci pensa così Mahjoub Et Tahiry, che trova una superba doppietta trasformando in oro due assist al bacio dello stesso Zampaolo e di Crema.
Da segnalare nella ripresa anche un salvataggio sulla linea di Toninello (di testa, sul 2-1) e il cartellino rosso sventolato a Rosante.
«Dopo un campionato di rincorsa, siamo finalmente riusciti a raggiungere la vetta – commenta a caldo il direttore sportivo Mattia Mazzon – Ora vietato mollare, perché domenica con il San Pietro Viminario sarà una battaglia davvero durissima. Dobbiamo vincere ad ogni costo, senza fare calcoli. Poi, mal che vada, ci sarà lo spareggio per la promozione diretta contro il Montagnana».